OGGI DALLA CONSULTA LA DECISIONE FINALE SULL'INDICIZZAZIONE!

All'esame il decreto 65/2015 (legge 109/2015 noto come Bonus Poletti).


Doveva essere ieri il giorno chiave. Tutto rimandato di 24 ore. Per sapere quale destino toccherà a tanti pensionati italiani ed alle loro pensioni tutto rimandato ad oggi. Ieri, un'ora, poco più di udienza pubblica con gli avvocati delle diverse parti ricorrenti che hanno illustrato la posizione dei loro assistiti. Tra questi, i pensionati, l'Inps e la Presidenza del Consiglio. La Consulta è chiamata la pronunciarsi sulla legittimità del decreto legge 65/2015 varato dall'allora Governo Renzi con il quale era stata restituita parte della mancata perequazione 2012 e 2013 (conseguenza del blocco Fornero per tutte le pensioni di importo superiore a 3 volte il trattamento minimo).
Dopo l'udienza pubblica di ieri, oggi la Consulta si riunirà in Camera di Consiglio prima di pronunciarsi. Entro sera avremo il verdetto. Una partita decisamente delicata, soprattutto per i conti pubblici: la mancata perequazione (legge Fornero) aveva garantito alle casse dell'erario un risparmio di circa 25 miliardi di euro (fonte Sole24ore). Con il decreto 65 il Governo Renzi ne restituì 2,8 ai pensionati. Ed ora? Che succederà? Ancora poche ore e sapremo.






  
Elenco NewsCalendario Iniziative  Inizio Paginas
Home Page