Redditi e ricchezza, siamo il paese dei paradossi
Retribuzioni e pensioni fotografano un'Italia sempre più povera mentre il sommerso sale al 12,4% del Pil e al fisco sfuggono 108 miliardi.

La torre di Pisa è il monumento che rappresenta meglio la nostra amata Italia. Pende pende ma non cade mai. Per ora. Siamo il paese delle contraddizioni che a parole, e soltanto a parole, tutti si propongono di risolvere. Il punto di partenza, certificato dall'Istat è che gli italiani spendono di più di quanto dichiarano di guadagnare. Si tratta della classica media del pollo che comunque certifica come il mondo sommerso rappresenti una roccaforte difficilmente espugnabile. Ad oggi si attesta al 12,4% del Pil (per la sanità la spesa in rapporto al Pil si attesta al 6,4%!). Tradotti in euro l'economia sommersa arriva a 210 miliardi di euro. In ...

Leggi tutto